Insegna-dell-Anno-2018-premiati-600x400

Insegna dell'Anno 2018-2019: tra i vincitori anche i nostri Soci

E’ Flying Tiger Copenhagen, nota catena internazionale di negozi di articoli per la casa e regalo, la vincitrice dell’undicesima edizione di Insegna dell’Anno Italia. A renderlo noto sono stati gli organizzatori in occasione della serata di Gala svoltasi ieri sera presso l’hotel Nhow di Milano.

Tra i vincitori ci sono anche i nostri Soci. Bottega Verde si è aggiudicato il premio Cross Canalità, mentre Yves Rocher ha vinto il premio Sostenibilità. I vincitori di Insegna dell'anno per categoria Carpisa conquista il premio nel settore Borse & Accessori, L'Erbolario nel settore Erboristeria & Benessere, Yamamay nel settore Intimo & Lingerie, Salmoiraghi & Viganò nel settore Ottica, Yves Rocher nel settore Profumerie, 100 Montaditos nel settore Ristorazione veloce. Tra i vincitori Negozio Web, Bottega Verde vince nella categoria Erboristeria & Benessere, Tezenis nella categoria Intimo & Lingerie, Yves Rocher nel settore Profumerie.  L‘edizione 2018-2019 ha rappresentato un'ulteriore affermazione del Premio, basato sul voto espresso dai consumatori italiani nei confronti delle insegne. Il numero di valutazioni valide, infatti, ha segnato il significativo incremento del 50%, passando dalle 320.000 della scorsa edizione alle 480.000 di quest’anno.

I consumatori votanti sono stati oltre 220.000 ed ognuno ha votato più categorie. Il motivo di un coinvolgimento così elevato da parte della giuria popolare risiede proprio nel significato stesso del premio: quest’anno più che mai si ha avuto la riprova che le catene che meglio hanno saputo catturare l’attenzione e l’interesse dei propri consumatori si sono posizionate nei gradini più alti del podio. Perché Insegna dell’Anno premia, oltre alla notorietà, anche e soprattutto il rapporto di ogni catena con i propri clienti.

A conquistare il Premio Negozio Web Italia 2018-2019 è stato, per il secondo anno consecutivo, Amazon, la più grande Internet company al mondo. Il Premio Sostenibilità, sponsorizzato da Schneider Electric, è stato invece assegnato all’azienda di cosmesi Yves Rocher, che da sempre mette a punto processi di estrazione innovativi e formule cosmetiche uniche nel rispetto della natura.

Bottega Verde si conferma, come lo scorso anno, il vincitore del Premio Cross Canalità, destinato ai migliori casi di integrazione tra negozio fisico e digitale.

 Le 467 insegne retail food e non food candidate sono state suddivise in 30 categorie per il premio "Insegna dell'Anno Italia" e in 23 categorie per il premio "Negozio Web Italia" e votate da un numero sempre maggiore di donne, provenienti principalmente dal Nord Italia (Lombardia in testa).

In occasione di questo appuntamento anche le categorie hanno subito un ‘restyling’ per cercare di rimanere sempre attuali nella definizione delle diverse aree. Ed è così che ‘Caffetterie’ è diventato ‘Tuttocaffè’, al fine di comprendere anche la vendita di cialde, capsule, chicchi e ricambi; ‘Arredamenti’ è diventato ‘Mobili & Arredi’; ‘Elettronica & Informatica’ è diventato ‘Elettrodomestici & Elettronica’, solo per citarne alcuni ed essere così più vicini allo stile di vita dei votanti e dei consumatori, abbracciando quelli che sono i reali trend attuali del mondo del retail. Sparita la categoria ‘CD DVD & Videogiochi’, entra invece ‘Cliniche Dentali’ a sottolineare come sempre più i servizi legati alla salute abbiano assunto un ruolo rilevante nello scenario retail.

“Mai come quest’anno ho potuto vedere come una campagna social e web, gestita con abilità, possa dare risultati sorprendenti e strepitosi e in tempi rapidi per di più. Sono molto soddisfatta perché nuove insegne hanno scelto di partecipare attivamente (è questo nella maggior parte dei casi il segreto della vittoria) ribaltando i risultati di anni precedenti. Anche come numeri siamo cresciuti moltissimo. Ci credono le insegne, ci credono i consumatori e ci crediamo noi!”, ha dichiarato Beatrice Orlandini di SEIC-Studio Orlandini, responsabile del premio per l’Italia.

“Siamo lieti di collaborare allo sviluppo del Premio Insegna dell'Anno”, ha aggiunto Armando Garosci, Responsabile dell'innovazione editoriale di Largo Consumo. “L'award è la conseguenza della più ampia rilevazione svolta in Italia circa il gradimento delle insegne retail da parte dei propri clienti, con una base rilevata molto significativa. La disponibilità di questi dati rafforza l'offerta informativa di Largo Consumo e la propria leadership editoriale presso le insegne food e non food, e i loro fornitori dell'industria e dei servizi”.

Nel corso della serata sono stati inoltre assegnati i premi “Best Retail Manager Award” votati dai lettori di Largo Consumo, dedicati ai top manager delle insegne food e non food per le tre categorie “Direzione Generale” (ad Andrea Cipolloni, per il suo precedente incarico in Pittarosso), “Direzione Marketing” (a Luca D'Alba, Autogrill) e “Direzione Commerciale” (a Massimiliano Rossi, Todis/Conad). Il premio è sostenuto da Accenture, Cribis e Mimesi.

PREMI ASSOLUTI

Insegna dell’Anno Italia

FLYING TIGER COPENHAGEN

Negozio Web Italia

AMAZON

Cross-Canalità

BOTTEGA VERDE

Premio Sostenibilità

YVES ROCHER

   

Fonte: Largo Consumo, SEIC Studio Orlandini  

Vincitori Insegna dell’anno per categoria

Abbigliamento Bambino

OVS

Abbigliamento Donna

Conbipel

Abbigliamento Uomo

Conbipel

Articoli Per La Casa

Flying Tiger Copenhagen

Auto & Moto

Carglass

Borse & Accessori

Carpisa

Calzature

Pittarosso

Carburanti & Stazioni di Servizio

TotalErg

Cliniche Dentali

Dental Pro

Drugstore

Tigotà

Elettrodomestici & Elettronica

Media World

Erboristeria & Benessere

L'Erbolario

Fai-da-te

Bricoman

Gelaterie & Yogurterie

Gelateria La Romana

Giocattoli

Lego

Gioielleria & Bigiotteria

Stroili Oro

Intimo & Lingerie

Yamamay

Ipermercati

Auchan

Librerie

La Feltrinelli

Mobili & Arredi

Ikea

Ottica

Salmoiraghi & Viganò

Prodotti Per Animali

Isola dei Tesori

Profumerie

Yves Rocher

Ristorazione Self

Ikea Food

Ristorazione Servita

Old Wild West

Ristorazione Veloce

100 Montaditos

Sport & Outdoor

Decathlon

Supermercati

Esselunga

Telefonia

Unieuro

Tuttocaffè

Nespresso

 

 

Fonte: Largo Consumo, SEIC Studio Orlandini  

Vincitori negozio web per categoria

Abbigliamento Bambino

Kiabi

Abbigliamento Donna

Bonprix

Abbigliamento Uomo

H&M

Articoli Per La Casa

Amazon

Auto & Moto

Autoparti

Borse & Accessori

Asos

Calzature

Pittarosso

Elettrodomestici & Elettronica

Amazon

Erboristeria & Benessere

Bottega Verde

Fai-da-te

Amazon

Giocattoli

Amazon

Gioielleria & Bigiotteria

Stroili Oro

Intimo & Lingerie

Tezenis

Ipermercati

Bennet

Librerie

Amazon

Mobili & Arredi

Deghi

Prodotti Per Animali

Zooplus

Profumerie

Yves Rocher

Sport & Outdoor

Decathlon

Supermercati

Esselunga

Telefonia

Amazon

Tuttocaffè

Lavazza

Fonte: Largo Consumo, SEIC Studio Orlandini  

Insegna dell’Anno è un premio internazionale nato nel 2003 sotto il nome di Beste Winkelketen nei Paesi Bassi e successivamente affermatosi come Retailer of the Year in Belgio,  Germania, Francia, Spagna, Svizzera, Austria e Lussemburgo e, da quest’anno, anche in Russia.  In Italia è presente da 11 anni, ma da 5 con il nome di “Insegna dell’Anno Italia” (www.insegnadellanno.it). 

Insegna dell’Anno Italia è un'iniziativa sviluppata da Q&A Research & Consultancy, organizzata da SEIC–Studio Orlandini con il supporto di Largo Consumo come main media-partner e co-organizzatore della serata di premiazione.

 

Share This

Search