fbpx

La nostra storia

Chi siamo

Assofranchising - Associazione Italiana del Franchising è il marchio storico della rappresentanza del franchising italiano, difende e promuove gli interessi economici, sociali e professionali delle reti in franchising associate, in un quadro di rigoroso rispetto dei principi contenuti nel Codice Deontologico dell'Associazione stessa.

Oltre ad una fitta rete di relazioni con le Istituzioni e gli altri enti o associazioni. Assofranchising offre ai suoi Soci consulenze, contratti d’affari, agevolazioni, stipula di convenzioni, uso del marchio dell’associazione, eventi e formazione.

Il 19 ottobre del 1971, in Milano, è siglato l’atto costitutivo dell’Associazione Italiana del Franchising.

All’art. 2 dell’allora Statuto dell’Associazione compare la prima, formale descrizione del Franchising in Italia: “Pur essendo consapevole che il Franchising assume varie forme (affiliazione, associazione ecc.), l’Associazione ne riassume il concetto-base nella seguente maniera: il Franchising è una tecnica di marketing secondo la quale il licenziante (franchisor) contro un compenso anche dilazionato, fornisce in via continuativa al licenziatario (franchisee) tutta la sua esperienza tecnico-commerciale acquisita in una determinata attività imprenditoriale, nonché l’uso del suo marchio e delle sue insegne. In base al contratto di franchise il licenziatario, aderendo ad una catena di punti di vendita del licenziante, già avviati altrove, può non solo svolgere in proprio la stessa attività in un territorio esclusivo ma anche trarre benefici immediati dalla vendita di un prodotto o dall’offerta di un servizio già lanciato con successo”.

Nasceva così l’Associazione Italiana del Franchising, la prima e unica in Italia.

1971

1972

Dopo solo un anno dalla costituzione di Assofranchising, viene fondata l’European Franchise Federation (EFF) assieme alle associazioni di Francia, Belgio ed Olanda. La Federazione è riconosciuta, a giudizio delle istituzioni europee, come unica autorità in Europa in materia di franchising.

La EFF introduce il codice europeo del franchising. Tutte le attuali 19 associazioni aderenti promuovono e adottano ancora oggi un unico codice etico, base della legislazione in vigore nei rispettivi Paesi.

1981

1985

Si svolge il 1° Salone del Franchising in Fiera a Milano. Assofranchising tiene a battesimo l evento con 40 espositori, tutti Soci.

Viene emanato il Regolamento (CEE) n. 4087/88 concernente l’applicazione delle categorie di accordi di franchising, superato poi dal Regolamento 2790/99 e infine dal Regolamento (UE) n. 330/2010

1988

1994

Il World Franchise Council è istituito su decisione dei dirigenti delle associazioni internazionali del franchising in occasione della convention di Las Vegas del 1994 svoltasi sotto l’egida della International Franchise Association degli Stati Uniti. Il network di Assofranchising acquisisce una dimensione mondiale in grado di raggiungere oltre 40 diverse nazioni, dalla Francia al Brasile, dall’India agli Emirati Arabi Uniti.

Il 24 maggio 2004 è pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 120 la legge n. 129 “Norme per la disciplina dell’affiliazione commerciale”. L’Associazione Italiana del Franchising è stata protagonista all’interno delle commissioni parlamentari, contribuendo in modo determinante a disciplinare un settore in fortissima espansione. La Legge ricalca in sostanza il Codice Etico Europeo delineato dalle associazioni internazionali del franchising nel 1972. E’ la vittoria di Assofranchising per tutti i franchisor e per i potenziali imprenditori che si affacciano per la prima volta a questa formula distributiva. Assofranchising vigila tuttora affinché a livello legislativo non ci siano interventi a danno del settore, mentre sostiene le posizioni di reale utilità e sviluppo.

2004

2013

Assofranchising aderisce a Confcommercio-Imprese per l’Italia: è la più grande rappresentanza d'impresa in Italia, con oltre 700.000 associati. Il Presidente di Assofranchising diventa Vice Presidente Confcommercio e membro della giunta confederale.

L’Associazione Italiana del Franchising conta oltre 200 brand Soci Franchisor che generano un turnover superiore a 6 miliardi di euro attraverso le rispettive reti in franchising. Le imprese associate spaziano dalla ristorazione, all’abbigliamento, alla gdo, ai servizi, alla cura e benessere della persona. Diverse sono le realtà in fase di start-up per le quali Assofranchising offre accompagnamento, consiglio e supporto. Tutti i Soci osservano il Codice Deontologico e lo Statuto associativo.

Oggi

Domani

Scriviamo insieme la prossima pagina

Search